Mafia Roma, Giachetti (Pd): Marino non ha umiltà, ma no commissariamento

Roma, 10 dic. (LaPresse) - "Marino non ha umiltà e per amministrare Roma ci vuole una straordinaria dose di umiltà. Il sindaco è lui, eletto dai romani, e ora deve dare una svolta. Ma dico no al commissariamento, che sarebbe un ulteriore disastro per l'immagine di Roma". Così Roberto Giachetti, vicepresidente della Camera del Pd, a La Zanzara su Radio 24. "Marino deve prendere la scorta, ha una carica pubblica - aggiunge -. Dovesse accadere qualcosa, sarebbero responsabili quelli che non gli hanno dato protezione. Se il prefetto gli dice che è necessaria la scorta, dovrebbe accettare. Avete visto cosa è successo a Bianco aggredito a Catania? E aveva pure la scorta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata