Mafia Roma, Alfano: Sciogliere Comune? Andiamoci coi piedi di piombo

Roma, 5 dic. (LaPresse) - Sullo scioglimento "del Comune di Roma "andiamo tutti, e io per primo, con i piedi di piombo. Stiamo parlando della Capitale d'Italia e che stiamo parlando di una città sana nella quale va punito chi ruba, non la città". Lo afferma il ministro dell'Interno Angelino Alfano, in un'intervista rilasciata a 'Il Messaggero'. "Prima di avventurarci in qualsiasi valutazione - ha spiegato Alfano - occorre studiare la corposa ordinanza del procuratore Pignatone. Solo dopo saremo in grado di prendere una decisione ponderata con la massima attenzione possibile visto che si tratta, a maggior ragione, della Capitale del nostro Paese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata