Mafia, Mattarella: Coscienza cresciuta grazie coraggio Falcone-Borsellino

Roma, 19 mar. (LaPresse) - "La coscienza civile è molto cresciuta in Italia e in Sicilia. Si sono ottenuti risultati molto importanti, anche grazie all'azione di tanti siciliani che si sono impegnati contro la mafia, con coraggio: alcuni di loro sono stati assassinati. Vorrei ricordare che persone stimate da tutti, come Giovanni Falcone o Paolo Borsellino, erano siciliani, come lo erano tanti altri magistrati, agenti delle forze di polizia, giornalisti, uomini politici, sindacalisti che si sono battuti con coraggio contro la mafia, diventandone vittime". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervistato dalla Cnn.

"Questa azione, questi impegni, questo coraggio, questi sacrifici hanno provocato la crescita della pubblica opinione contro la mafia", aggiunge Mattarella.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata