Mafia, M5S: Solidarietà a giornalista Sandro Ruotolo per minacce

Roma, 5 mag. (LaPresse) - "Esprimiamo piena solidarietà e vicinanza al giornalista Sandro Ruotolo minacciato da Michele Zagaria. Un giornalismo che non piega mai la schiena davanti ai poteri criminali e non, da fastidio e sono da proteggere con tutti i mezzi, perché le voci libere rendono sana una vera democrazia. Michele Zagaria può solo minacciare, ormai chiuso in una cella dovrebbe pensare a collaborare come il suo sodale Iovine. Il clan dei casalesi ormai è sepolto dall'azione decisa dello Stato, e saranno ricordati come coloro a con i rifiuti tossici e non solo. Ma non bisogna mai abbassare la guardia". Così in una nota i membri M5S della commissione Antimafia.

"Non esprimiamo mai solidarietà solo a parole - concludono i pentastellati - e agiremo in tutte le sedi perché non cali l'attenzione su queste gravi minacce".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata