Mafia, Follini: Respingere denuncia su Napolitano atto responsabile

Roma, 13 set. (LaPresse) - "Abbiamo archiviato una denuncia manifestamente infondata. Punto. Era nostro dovere e nostra responsabilità. Sono contento che la decisione sia stata presa all'unanimità e con il consenso di tutti i gruppi". Così Marco Follini, presidente del comitato parlamentare per procedimenti d'accusa ha commentato la decisione di archiviare la richiesta di messa in stato d'accusa del Presidente della Repubblica per il suo presunto intervento nell'abito delle indagini sulla trattativa Stato-mafia presentata dall'avvocato Carlo Taormina. I componenti del comitato, inoltre, hanno manifestato, informalmente, la richiesta di provvedimenti disciplinari per Taormina, da parte dell'ordine degli avvocati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata