M5S, pronte querele Casaleggio associati contro fake news
Nei confronti di media e politici che davano la Casaleggio Associati quale parte contraente del codice etico

"A seguito della campagna diffamatoria portata avanti in questi mesi, sia dagli organi di stampa che da diversi esponenti politici, attraverso le fake news che davano, in modo palesemente infondato, la Casaleggio Associati quale parte contraente del codice etico del M5S con i candidati o eletti, si precisa che la società si riserva di procedere, a tutela della propria immagine, decoro e reputazione lesi dalla suddetta diffamazione, nelle sedi opportune". E' quanto si legge sul blog di Beppe Grillo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata