M5S, Pisano: A Onu nessun endorsement alla Casaleggio Associati

Milano, 2 ott. (LaPresse) - "La vicenda è iniziata con il governo precedente, quando il mio ministero ancora non esisteva, dunque non ho alcune responsabilità", ma "pur non avendo partecipato alla genesi dell'evento, mi è stato riferito che il coinvolgimento di Davide Casaleggio è stato determinato dalle attività svolte negli anni dal'Associazione Rousseau, realtà pioniera in Italia e a livello internazionale, nella promozione di temi di cittadinanza digitale e di nuova partecipazione democratica coerenti con l'oggetto" dell'evento. Lo dice la ministra dell'Innovazione tecnologica, Paola Pisano, durante il question time alla Camera, interrogata sulla presenza di Casaleggio jr all'evento organizzato a margine dell'Assemblea Onu, lunedì scorso a New York, su cui si è innescata una forte polemica politica, anche nella maggioranza. "L'invito è dettato dalla volontà di affiancare a interventi di taglio istituzionale il racconto di esperienzae dalla società civile e già attuati", continua l'esponente di governo del M5S. "In 8 minuti di intervento, Casaleggio ha ripetuto la parola Rousseau una sola volta, come esempio citato fra tanti - conclude -. La Casaleggio e Associati non è stata mai citata, perciò non credo rappresenti un endorsement".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata