M5S, Morra: Voto su Rousseau non è una ratifica, scegliere con propria testa

Milano, 24 lug. (LaPresse) - "Il 25 e il 26 si voterà, possiamo decidere, non è una ratifica, è una scelta, dobbiamo farlo con la nostra testa, rispettando le idee di tutti, a partire da quelle del capo politico, ma tenendo ben saldi i nostri valori, perché senza valori siamo privi di identità". Così il presidente della commissione Antimafia Nicola Morra su Facebook a proposito del 'mandato zero' e del voto sulla piattaforma Rousseau.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata