M5S, Morra: Su 'mandato zero' e Tav ragionare con nostra testa, non mainstream

Milano, 24 lug. (LaPresse) - "Noi siamo il Movimento 5 Stelle e dobbiamo ragionare con la nostra testa e non con le sirene del mainstream che condizionano i nostri pensieri". Così il presidente della commissione Antimafia Nicola Morra su Facebook. "Prima il 'mandato zero' e poi la questione Tav, a me sembra che ci sia un pochino di confusione, che vorrei invitare a combattere facendo chiarezza, perché il Movimento è nato per dire la verità", rimarca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata