M5S, Lombardi: Non perseverare negli errori, superare egoismi-3-

Milano, 12 ago. (LaPresse) - "Insomma, di errori ne abbiamo fatti tanti. Ma se errare è umano, perseverare è diabolico. E soprattutto non ne va del futuro del Movimento che ho contribuito a costruire in questi anni pezzetto dopo pezzetto, chi se ne frega delle percentuali elettorali, ma essere o no all'altezza delle speranze e delle aspettative che tanti italiani hanno riposto in noi", ammonisce Lombardi. "Ora dobbiamo essere resilienti, dobbiamo ricostruirci imparando dai nostri errori e riorganizzare noi stessi e la nostra azione politica in modi inediti e che siano coerenti con la nostra identità - sottolinea -. E non dobbiamo perseverare nelle persone, nei ruoli, nei pensieri, negli schemi mentali e nelle azioni che hanno permesso a Salvini di portare non il M5S ma il Paese al punto in cui è. Per fare questo, l'ho detto e non mi stancherò mai di ripeterlo, e oggi lo ha detto anche Beppe Grillo, dobbiamo puntare in alto, al meglio che si possa fare per il nostro Paese". (Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata