M5S, fonti: Per Crimi alleanze non saranno automatiche

Roma, 14 ago. (LaPresse) - A quanto si apprende da ambienti vicini a Vito Crimi, per il capo politico del M5S l'apertura certificata oggi non significa "consentire automaticamente ogni tipo di alleanza pre elettorale con chiunque. Ogni proposta andrà sempre vagliata e valutata attentamente" ma, questo il ragionamento espresso, "se vogliamo cambiare la politica amministrativa delle nostre città" il Movimento non può precludersi aprioristicamente la possibilità di "contaminare le altre forze politiche con quell'entusiasmo, quella fermezza, quella passione, che ci caratterizzano".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata