M5S, Di Maio: Con Pizzarotti abbiamo applicato le regole
"Nascosto un avviso di garanzia grave per tre mesi"

Roma, 14 mag. (LaPresse) - "La questione di Parma non ha nulla a che vedere con questioni personali, abbiamo solo applicato il regolamento sulla trasparenza, perché c'era stato nascosto un avviso di garanzia grave per tre mesi". Così il vicepresidente della Camera Luigi di Maio (M5S) parlando ai microfoni di SkyTg24, a margine di una iniziativa sul rischio amianto a Volla  nel napoletano. "Io penso che il M5S abbia semplicemente fatto rispettare le regole - ha spiegato -  Avevamo un avviso di garanzia nascosto per tre mesi e questo è un dato inconfutabile. E per questa ragione noi abbiamo applicato una regola in quanto questo è il Movimento Cinque stelle e non il Partito Democratico". In merito al caso di Filippo Nogarin invece il vicepresidente della Camera spiega: "non abbiamo ancora deciso", ma  sindaco di Livorno in questa vicenda "è stato trasparente".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata