M5S,Di Battista: Di Maio non potrà ricandidarsi ma potrà fare ministro

Roma, 16 nov. (LaPresse) - "La regola del M5S prevede due mandati elettivi, non è che finisce la carriera politica di una persona. Io mi auguro che la carriera politica di Luigi continui tanto, anche perché per me è il miglior ministro dello Sviluppo economico che l'Italia potesse avere. Perché non averlo per un terzo mandato? Le regole per noi sono molto importanti, anche perché noi contrastiamo la logica della politica 'professionista'. Per questo attaccavo Salvini, perché sono tanti anni che fa il politico. Io non considero il politico un mestiere". Così Alessandro Di Battista (M5S) in collegamento dal Nicaragua con Accordi & Disaccordi nella puntata che andrà in onda questa sera sul canale Nove di Discovery Italia. Lei sta dicendo quindi che in futuro Di Maio potrà fare il ministro anche senza candidarsi? "Le regole del Movimento dicono questo, poi stiamo parlando per iperbole", chiarisce.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata