M5s, Di Battista: "Colf Fico? Chi ha ruolo pubblico dovrebbe chiarire"
L'ex deputato sulla vicenda cha ha coinvolto il presidente della Camera: "Un cinquestelle deve stare più attento degli altri"

Dimettersi per una colf non in regola? Alessandro Di Battista ha le idee chiare sulla vicenda che ha coinvolto il presidente della Camera, e collega del Movimento 5 stelle, Roberto Fico: "Su questa roba non ci si può dimettere, però dovrebbe intervenire e riuscire a far capire alla propria compagna che bisogna sistemare questa questione".

L'ex parlamentare pntastellato, ospite di Andrea Scanzi e Luca Sommi in 'Accordi & disaccordi', il nuovo talk show di approfondimento che debutta lunedì alle 21.25 sul Nove di Discovery Italia, precisa: "Non è che io abbia mai indagato i rapporti delle fidanzate... poi è evidente che una persona, e io l'ho sempre detta questa cosa, che ricopre un ruolo pubblico, non mi sto riferendo a Roberto Fico, ha il dovere - continua Di Battista - non solo di essere onesto, ma anche di apparire come tale. Io durante la mia attività parlamentare, non ve lo nego, stavo molto, molto attento, e un cinquestelle deve stare ancora più attento, a qualsiasi cosa: fosse anche un semaforo o dove parcheggiare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata