M5S, Conte: Addii sono casi isolati, non vedo prospettive preoccupanti

Roma, 13 dic. (LaPresse) - Considero questi episodi isolati, evidentemente c'era qualcuno che aveva del malcontento ma non vedo prospettive preoccupanti". Lo dice il premier Giuseppe Conte a 'Accordi e Disaccordi' in onda questa sera sul Nove in merito al passaggio di alcuni senatori M5S alla Lega.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata