M5S, Casaleggio: Rifiutai offerta di diventare ministro

Roma, 4 ott. (LaPresse) - "Per 15 anni ho prestato la mia attivitá gratuitamente per un'idea di partecipazione collettiva da parte dei cittadini alla vita del proprio Paese. Lo hanno fatto anche migliaia di attivisti che continuano a regalare il loro tempo alla comunità. Quando mi è stata offerta la guida di un ministero, ho rifiutato pensando che il ruolo di supporto del movimento fosse più importante. Ho sempre rispettato i ruoli anche quando non ero d'accordo con le scelte prese". Lo scrive il presidente dell'Associazione Rousseau, Davide Casaleggio, in un post pubblicato sul 'Blog delle stelle'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata