M5S, Cancelleri: Saremmo dovuti andare in tv prima

Roma, 12 giu. (LaPresse) - “Probabilmente saremmo dovuti andare in televisione prima perché è mancata la voce che raccontasse come andavano le cose. Spesso abbiamo lasciato spazio a improvvisati che hanno parlato del Movimento pur non sapendone nulla". Lo ha detto Giancarlo Cancelleri, capogruppo del Movimento 5 Stelle all'Assemblea regionale siciliana, intervenendo ad Agorà, su Rai Tre. "Abbiamo lasciato campo a un vortice che ci ha travolto – ha aggiunto Cancelleri – Verremo in televisione a raccontare i nostri fatti e quello che stiamo facendo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata