M5S, Angiola lascia: Vertici trincerati in chiusure e pregiudizi

Roma, 3 Gen. (LaPresse) - "Oggi ho deciso, con grande rammarico, di abbandonare il M5s. È evidente che il mio dissenso non deriva da un mio personale cambiamento di opinioni, ma dalla presa d'atto che, chi più chi meno, i vertici del Movimento hanno preferito trincerarsi in una chiusura pregiudiziale nelle proprie granitiche convinzioni".

Così Nunzio Angiola, deputato M5s annunciando l'uscita dal Movimento.

(Segue).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata