Lotti: Dal Cipe una scossa per lo sviluppo del Paese

Roma, 6 ago. (LaPresse) - "Dal Cipe oggi viene una vera e propria scossa per lo sviluppo del Paese". Lo dichiara il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti, a proposito delle decisioni prese oggi a palazzo Chigi. Questi "2,2 miliardi pronti da spendere subito per la banda ultra larga", sottolinea Lotti, "vanno assieme a 600 milioni sul terzo valico di Giovi, ai 75 milioni sulla intermodalità nei porti di Trieste, La Spezia e Genova".

"Abbiamo recuperato i soldi del Fondo di sviluppo e coesione per Calabria, Campania e Sicilia", prosegue il sottosegretario, "consentendo a queste regioni di non perdere le risorse comunitarie". "Interventi mirati e non soldi a pioggia, insomma", conclude Lotti, "per costruire e irrobustire la rete delle infrastrutture fisiche e digitali su cui l'Italia si gioca il suo futuro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata