Lorenzin: Rivedremo i ticket, poi abolizione o vincolo su gettito
La ministra: Grande preoccupazione delle Regioni sulla revisione

Il tavolo del ministero della Sanità con le Regioni in programma questo pomeriggio sul tema dell'abolizione dei ticket sanitari ha "diversi" obiettivi. "Abbiamo il patto della salute che prevede già una rimodulazione dei ticket. E quindi il primo obiettivo è quello. E poi vogliamo valutare insieme altre ipotesi, che possono essere dall'abolizione graduale a un vincolo del gettito, una volta rimodulato, a prestazioni particolari. Siamo ancora in una fase preliminare". Lo dice a LaPresse la ministra della Salute Beatrice Lorenzin.

"Oggi al tavolo con le Regioni - annuncia - proporrò una commissione tecnica mista. Dopo di che dovremo fare tutta una serie di valuzioni del contesto, delle proposte e delle misure da condividere".  "C'è grande preoccupazione" tra le Regioni sul tema dell'abolizione dei ticket sanitari, "perché c'è una sperequazione del gettito, ci sono problemi di equità. C'è grande interesse e voglia di mettere mano in modo organico al tema" ha aggiunto la ministra sottolineando che "non è una cosa semplice".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata