Lombardia, indagati vertici Compagnia delle Opere di Bergamo

Milano, 16 ott. (LaPresse) - La guardia di finanza di Milano ha perquisito gli uffici di Rossano Breno, presidente della Compagnia delle Opere di Bergano, e del suo vice, Luigi Brambilla, nell'ambito dell'inchiesta sul caso dell'ex vicepresidente del consiglio regionale lombardo, Franco Nicoli Cristiani (Pdl). I due imprenditori sono indagati per corruzione. Le indagini, da quanto si è saputo, riguardano anche una delibera della giunta Formigoni relativa a una discarica nel Cremonese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata