Lombardia, Formigoni: Maroni candidato? Proposta irrituale

Milano, 16 otto. (LaPresse) - "Ritengo un tantino irrituale che il capo di un partito che ha detto che la giunta ha lavorato bene e poi ha deciso di farla cadere possa pretendere di essere candidato". Lo ha detto il governatore Roberto Formigoni a proposito della candidatura del segretario del Carroccio Roberto Maroni alla guida del Pirellone. Formigoni esclude anche che il suo successore possa provenire dalle file della Lega. "Valuterà il Pdl - ha detto Formigoni lasciando l'aula del consiglio regionale - ma ritengo difficile che chi ha rotto questa esperienza positiva di governo possa anche esprimere il candidato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata