Lombardia, Albertini: Pronto a candidarmi se qualcuno me lo propone

Milano, 15 ott. (LaPresse) - "Nel mio caso non sarà un'autocandidatura, posso solo accettare candidature se qualcuno me la vuole offrire". Lo ha detto l'ex sindaco di Milano, Gabriele Albertini, ai microfoni di TgCom24, avanzando così la propria disponibilità a candidarsi alla guida della Regione Lombardia. "Non ho mai incontrato personalmente l'elettorato e non frequento il partito", ha spiegato, sottolineando che la sua vita lontano dai media "mi ha sempre portato una fiducia al di sopra delle mie qualità". La guida della Regione, ha sottolineato, "è una grande responsabilità per chi la voglia accettare" dal momento che la Lombardia, "se fosse un Paese indipendente come il Belgio, avrebbe l'ottavo Pil d'Europa. La Svezia ha solo un milione di abitanti in più, praticamente è uno Stato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata