Liguria, ufficio politico primarie Pd Liguria: Vincitrice è Paita

Roma, 16 gen. (LaPresse) - L'Ufficio politico della coalizione di centrosinistra che ha promosso le primarie per la scelta del candidato a presidente della Regione Liguria, chiamato ad esprimersi sulle irregolarità denunciate durante il voto, ha dichiarato vincitrice Raffaella Paita. Il risultato, convalidato dall'organo di controllo del centrosinistra, vede convalidati a Paita 26817 voti, a Cofferati 23544 voti e a Tovo 622 voti. Il comitato - si legge in una nota - ha preso atto "delle decisioni del Collegio, assunte all'unanimità, in merito ai ricorsi presentati riguardanti 28 sui trecento seggi allestiti in tutta la regione e in particolare dell'annullamento del voto in 13 di essi". L'Ufficio politico - spiega ancora le nota - "esprime giudizio positivo sulla larga partecipazione al voto; ringrazia gli oltre duemila volontari impegnati nell'organizzazione delle primarie e quanti hanno collaborato alla loro organizzazione; fa proprie le considerazioni del Collegio dei Garanti riguardanti l'invito a migliorare con nuove regole lo strumento delle primarie, superando le criticità che si sono manifestate nel voto; stigmatizza i comportamenti non rispettosi della forma e dello spirito delle Primarie del centrosinistra che sono stati riscontrati nel lavoro del Collegio dei Garanti; invita tutte le forze politiche di centrosinistra a riprendere il confronto sul piano programmatico e a definire il percorso che porterà alle elezioni regionali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata