Licenziamenti, Sacconi: Rischio terrorismo

Torino, 30 ott. (LaPresse) - "Vedo una sequenza dalla violenza verbale, alla violenza spontanea, alla violenza organizzata che mi auguro non arrivi ancora una volta anche all'omicidio come è accaduto" in passato. Lo ha detto il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi in una intervista a SkyTg24. "Ho paura - ha aggiunto, rispondendo a una domanda di Maria Latella - ma non per me perchè sono protetto. Ho paura per persone che potrebbero non essere protette e proprio per questo diventare bersaglio della violenza politica".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata