Libia, Trenta: Mai detto di aprire i porti, qualcuno vaneggia

Milano, 16 apr. (LaPresse) - "Mettiamo un punto a questa storia che sta diventando ridicola. Non ho mai detto di aprire i porti, bensì ho evidenziato i possibili sviluppi che potrebbero esserci da un eventuale inasprimento delle tensioni in Libia. È un dovere di un ministro informare i cittadini. Poi la scelta spetta agli italiani: si può scegliere di essere presi in giro o meno. Per quanto mi riguarda il primo obiettivo è la protezione del Paese e tenere in sicurezza l'Italia, difendendo i nostri confini. Non ho tempo di vaneggiare come fa qualcun altro, preferisco lavorare". Lo scrive su Facebook il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata