Libia, Moavero: "Situazione critica, speriamo in una tregua umanitaria"

"Siamo molto attenti, la situazione è in continua evoluzione, le cose non vanno bene, bisogna calmare gli animi e cercare di arrivare ad una tregua umanitaria e ad un cessate il fuoco e riprendere il percorso". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, al suo arrivo al Consiglio dei ministri degli Esteri che oggi ha in agenda una discussione sulla situazione in Libia. Il ministro ha aggiunto poi che incontrerà il leader libico Al Sarraj "quando passerà a Roma, se ci sarò anche io". Il premier libico ha incontrato a Bruxelles in mattinata l'Alto Rappresentante per la politica estera Federica Mogherini.