Libia, Minniti: Se Onu interviene Italia farà la propria parte

Milano, 16 gen. (LaPresse) - "Se le Nazioni Unite decideranno di avere un atteggiamento tra virgolette di impegno diretto, di peacekeeping in Libia, l'Italia farà la propria parte". Lo dice Marco Minniti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega ai servizi segreti, a 'Mix24' su Radio 24. "Penso sempre alla Libia - continua Minniti - perché la Libia è lo specchio dell'Italia e dell'Europa, se la Libia va bene, va bene l'Italia e l'Europa, se la Libia va male e purtroppo c'è il rischio drammatico di una catastrofe saranno problemi, insisto, non solo per l'Italia, ma anche per l'Europa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata