Libia, Gentiloni: Bene cessate il fuoco, finalmente spiraglio speranza

Roma, 18 gen. (LaPresse) - "Finalmente dalla Libia uno spiraglio di speranza. Accolgo con soddisfazione le dichiarazioni delle parti in Libia per un cessate il fuoco destinato a creare le condizioni per il proseguimento del processo di dialogo". Così il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. "Pur tra molteplici difficoltà ancora da affrontare e definire - aggiunge il titolare della Farnesina -, siamo in presenza di un passo ulteriore verso la soluzione della crisi politica, di sicurezza, istituzionale ed economica in Libia, che potrà essere raggiunta solo attraverso l'impegno di tutte le componenti della società libica a superare le differenze". "L'Italia", prosegue Gentiloni, "continuerà a fornire il massimo sostegno all'azione di mediazione del rappresentante speciale Bernardino Leon e a tutti gli attori libici che contribuiranno effettivamente all'obiettivo della formazione di un governo di unità nazionale e alla cessazione delle ostilità".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata