Libia, Di Maio: "La Tunisia cruciale per soluzione crisi"

Il ministro degli Esteri ricevuto a Tunisi dal presidente Saied

(LaPresse) La crisi libica al centro del colloquio fra Luigi Di Maio e il presidente tunisino Kaies Saied. Il ministro degli Esteri italiano lunedì è andato in visita a Tunisi: sul tavolo i rapporti bilaterali fra i due paesi, ma soprattutto gli scontri nello Stato confinante: "Proprio per la vicinanza, la Tunisia dovrebbe avere un ruolo fondamentale nella soluzione del conflitto libico", le parole del titolare della Farnesina.