Libia, Di Maio ad Haftar: Seguire strada dialogo e diplomazia

Roma, 13 feb. (LaPresse) - "La strada da seguire deve essere in Libia inevitabilmente quella del dialogo e della diplomazia. Stiamo lavorando concretamente affinché quella strada sia intrapresa da ambo le parti ed è fondamentale per noi che gli esiti della conferenza di Berlino siano rispettati". Così su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. "Non esitai a dire all'inizio del mio mandato alla Farnesina che era stato perso del terreno in Libia, oggi però è altrettanto doveroso dire che qualcosa è stato recuperato. Siamo tornati ad avere un peso determinante in Ue e una indubbia affidabilità con tutti gli attori coinvolti, questo grazie anche al lavoro dei nostri tecnici, del corpo diplomatico e dei nostri apparati di intelligence", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata