Libia, Di Maio a Serraj: Missione Ue sarà bilanciata, stop armi

Roma, 6 mag. (LaPresse) - Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha avuto questo pomeriggio una conversazione telefonica con il presidente libico Serraj. Al centro dei colloqui la missione europea Irini e la situazione sul terreno in Libia. Di Maio ha rassicurato la controparte che la missione Ue “sarà equilibrata e bilanciata in tutte le sue componenti, navale, aerea e satellitare. Lo scopo dell'Unione Europea – ha aggiunto Di Maio – non è quello di agevolare l'una o l'altra parte, bensì quello di fermare l'ingresso di tutte le armi nel Paese”. Di Maio e Serraj hanno poi ribadito il comune impegno per “una soluzione politica” che metta fine alla crisi in corso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata