Letta: Oggi Cdm, eliminiamo stipendio ministri parlamentari

Roma, 9 mag. (LaPresse) - "Nel pomeriggio ci sarà il primo Consiglio dei ministri e inizieremo con l'eliminazione di quel residuato dello stipendio dei ministri aggiuntivo rispetto alle indennità parlamentari". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Enrico Letta, intervenendo all'assemblea di Rete Imprese Italia, precisando che la riunione del Governo si svolgerà alle 18. Letta ha spiegato che i risparmi che si otterranno dal taglio degli stipendi per i ministri parlamentari "saranno usati a copertura simbolica per finanziare gli strumenti di tutela di chi perde lavoro". "Questo - ha spiegato - è il primo segnale che vogliamo dare". Anche la sospensione del pagamento dell'Imu a giugno e il rifinanziamento della cassa integrazione in deroga saranno tra gli argomenti che saranno affrontati nel corso del Consiglio dei ministri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata