Leopolda, Renzi: Nel 2011 ho capito che l'Italia era scalabile

Firenze, 24 ott. (LaPresse) - "La Leopolda del 2011 mi fece capire che questo paese era scalabile". Lo ha detto dal palco della Leopolda di Firenze il premier Matteo Renzi. "Per anni ci hanno raccontato che l'Italia era un paese chiuso - ha aggiunto - alla Leopolda del 2011 giorno dopo giorno ci siamo resi conto che le possibilità di cambiare c'erano, se avessimo avuto il coraggio di cui parlava Baricco, l'Italia ce l'avrebbe fatta".

Poco prima, intervistato dal Tg7, il segretario del Pd aveva chiesto di non mettere "in correlazione" la manifestazione di domani della Cgil e la stessa Leopolda, dove, aveva spiegato "non si protesta, ma si propone".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata