Legge stabilità, Prestigiacomo: Integrate le risorse per ambiente

Roma, 14 ott. (LaPresse) - "Abbiamo recuperato i fondi necessari per attuare, seppure nelle difficoltà attuali, le nostre politiche ambientali. Aver ottenuto 300 milioni, immediatamente spendibili, ci consentirà di realizzare gli interventi programmati". E' quanto afferma il ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, in merito all'approvazione, da parte del Consiglio dei ministri, della legge di stabilità, che ha integrato le risorse al ministero di 300 milioni, di cui 150 a valere sui fondi della banda larga e 150 sulla quota nazionale del fondi di servizio.

La legge di stabilità prevede, inoltre, 500 milioni di fondi Fas destinati alle politiche di prevenzione del dissesto idrogeologico che, per la Prestigiacomo "sono fondamentali per mettere in sicurezza le aree considerate più a rischio del nostro territorio". Ieri il ministro aveva minacciato di non votare in consiglio dei ministri e in parlamento "una legge che di fatto cancella il ministero dell'Ambiente".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata