Legge Stabilità, le novità: card famiglie e fondo obbligazionisti

Roma, 22 dic. (LaPresse) - Il Senato ha approvato la legge di Stabilità, nel stesso testo licenziato già dalla Camera. Il provvedimento perciò è legge. Dopo aver approvato la manovra e la riforma della Rai, il Senato ha sospeso i suoi lavori per le festività natalizie. La prossima seduta è stata fissata per il 12 gennaio.

La manovra, da oltre 30 miliardi, porterà il livello del deficit al 2,4 per cento del Pil nel 2016. Di seguito alcune delle misure introdotte dalla legge:

CARD FAMIGLIE NUMEROSE. Dal 2016 nasce una card destinata alle famiglie costituite da cittadini italiani o da cittadini stranieri regolarmente residenti sul territorio italiano, con almeno tre figli minori a carico di età non superiore a ventisei anni. La carta sarà rilasciata alle famiglie che ne facciano richiesta, previo pagamento dei soli costi di emissione, e darà diritto a sconti sull'acquisto di beni o servizi di soggetti pubblici o privati che intendano contribuire all'iniziativa. La Carta famiglia nazionale sarà emessa dai singoli Comuni, e avrà una durata biennale dalla data di emissione. Sarà funzionale anche alla creazione di uno o più Gruppo di acquisto familiare (Gaf) o gruppi di acquisto solidale (Gas) nazionali, nonché alla fruizione dei biglietti famiglia ed abbonamenti famiglia per servizi di trasporto, culturali, sportivi, ludici, turistici.

BANCHE. Approvati come previsto una serie di strumenti che salvaguardano anche gli obbligazionisti. I soggetti che hanno subito la riduzione del valore nominale degli elementi di classe 2 computabili nei fondi propri, di Cassa di risparmio di Ferrara S.p.A., di Banca delle Marche S.p.A., di Banca popolare dell'Etruria e del Lazio - Società cooperativa e di Cassa di risparmio di Chieti S.p.A., a seguito dell'avvio della procedura di risoluzione, fatta eccezione degli investitori istituzionali, hanno diritto di ricevere un indennizzo, pari al valore complessivo della riduzione, il cui onere è a carico del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.

SICUREZZA. Per far fronte alle nuove esigenze di sicurezza, a partire dall'emergenza terrorismo, il governo ha stanziato 1 miliardo di euro in cybercrime, assunzioni di polizia, carabinieri e guardia di finanza, bonus di 80 euro al mese per le forze dell'ordine. Cinquanta milioni sono destinati all'ammodernamento degli equipaggiamenti in uso a polizia e vigili del fuoco (dieci milioni solo il rinnovo e la dotazione dei giubbotti antiproiettile in dotazione alla polizia). Il pacchetto sicurezza trova copertura nell'aumento dal 2,2% al 2,4% del deficit.

SANITA'. Nuove assunzioni di medici e infermieri: gli enti del Servizio sanitario nazionale potranno indire, entro il 31 dicembre 2016, e concludere, entro il 31 dicembre 2017, procedure concorsuali straordinarie per l'assunzione di personale medico e infermieristico. Sarà possibile riservare i posti disponibili, nella misura massima del 50 per cento, al personale medico e infermieristico già in servizio che abbiano maturato alla data di pubblicazione del bando almeno tre anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi cinque anni con contratti a tempo determinato, con contratti di collaborazione coordinata e continuativa o con altre forme di rapporto di lavoro flessibile con i medesimi enti. Nelle more della conclusione delle procedure di concorso potranno essere prorogati contratti già in corso e stipulati nuovi contratti di lavoro flessibile.

ISTRUZIONE. Confermata la card di 500 euro per i neo 18enni che potrà essere utilizzata per assistere a rappresentazioni teatrali e cinematografiche, per l'acquisto di libri nonché per l'ingresso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali e spettacoli dal vivo. Le somme assegnate con la Carta non costituiscono reddito imponibile del beneficiario e non rilevano ai fini del computo del valore dell'indicatore della situazione economica equivalente. Per l'anno 2016 agli studenti dei conservatori di musica e degli istituti musicali è concesso un contributo una tantum di 1.000 euro, non eccedente il costo dello strumento, per l'acquisto di uno strumento musicale nuovo, coerente con il corso di studi, nel limite complessivo di 15 milioni di euro. Al fine di favorire la creatività dei giovani autori, il 10 per cento di tutti i compensi incassati dalla Siae viene destinato ad attività di promozione culturale nazionale e internazionale. Il Fondo per il finanziamento ordinario delle università è incrementato di 6 milioni di euro per l'anno 2016 e di 10 milioni di euro annui a decorrere dall'anno 2017. Gli atenei potranno chiamare professori di prima fascia.

VIA IMU E TASI. Come annunciato, cancellate dal 2016 Imu - anche sui terreni agricoli - e Tasi sull'abitazione principale, mentre viene introdotto il leasing immobiliare per l'acquisto della prima casa. Sconti del 50% sull'Imu sulle seconde case concesse in comodato ai figli che le destinino come prima casa a patto che si possieda al massimo un altro immobile e che il contratto sia registrato.

MISURE CONTRO LA POVERTA'. Istituito il fondo contro la povertà educativa, alimentato con 2 milioni di euro per il 2016 e 5 milioni di euro a decorrere dal 2017. 1. Al fine di sostenere il settore lattiero caseario, la dotazione del fondo per la distribuzione di derrate alimentari alle persone indigenti, previsto da una legge del 2012, è incrementata di 30 milioni di euro per l'anno 2016 da destinare all'acquisto di formaggi italiani DOP ed IGP.

PENSIONI. Si allarga a 8mila euro, dai precedenti 7.750, la no-tax area, ovvero la soglia di reddito entro la quale i pensionati over 75 non pagano l'Irpef. L'intervento vale circa 146 milioni. Arriva l'indennità di disoccupazione anche per i co.co.co., riconosciuta per i 12 mesi del 2016 nel limite di 54 milioni di euro per quell'anno e 24 milioni per il successivo.

MATERNITA'. Il congedo di maternità sarà valido ai fini del premio di produttività. Anche le madri lavoratrici autonome o imprenditrici avranno la possibilità di richiedere un contributo economico da impiegare per il servizio di babysitting o per i servizi per l'infanzia. Per i papà saranno due, non più uno, i giorni di congedo obbligatorio, anche non consecutivi.

LUDOPATIE. Contro la dipendenza dal gioco verrà adottata una campagna di comunicazione pubblica televisiva volta a sensibilizzare i cittadini sui problemi derivanti dal gioco patologico: gli spot saranno trasmessi immediatamente dopo quelli del gioco online. Stop a pubblicità in tv e radio dalle 7 alle 22.

SUD. Spostato al 31 aprile, anziché al 30 marzo, il termine per la decontribuzione delle assuzioni al Sud. Arriva anche il credito di imposta per le imprese del Mezzogiorno che investano in macchinari, attrezzature e impianti: lo stanziamento è di 600mila euro l'anno. Approvate le misure in favore di Matera, capitale europea della cultura 2019: non si applicano, fino al 31 dicembre 2019, le norme di contenimento delle spese per l'acquisto di beni e di servizi nonché quelle limitative delle assunzioni di personale, anche con forme contrattuali flessibili. Autorizzata la spesa di 500mila euro annui dal 2016 al 2019.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata