Legge stabilità, Comi (Fi): In Ue documento incompleto, vergogna

Milano, 17 ott. (LaPresse) - "Come vicepresidente del Ppe devo dire che il documento sulla legge di stabilità che è stato inviato dall'Italia è vergognoso: sono 15 pagine, alcune bianche, alcune con tabelle incomplete. E' una vergogna. La Francia ha presentato 60 pagine piene di sostanza. Penso che Renzi voglia compilare queste pagine bianche con i tweet. Quando siamo alla presidenza di un semestre europeo e presentiamo un documento del genere, cosa pretendiamo?". Lo ha dichiarato Lara Comi, europarlamentare di Forza Italia e vicepresidente Ppe, intervistata da Paolo Liguori a 'Fatti e misfatti' su Tgcom24.

"Dobbiamo terminare questo semestre europeo - ha aggiunto Comi - che non ha avuto neanche un risultato. Chiedevamo l'ottenimento del made in Italy: Renzi non è andato neanche a negoziarlo. Il cittadino si trova l'Irap in aumento a livello regionale e una riduzione dei servizi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata