Legge stabilità, Alfano: Fermare il bombardamento fiscale

Roma, 24 ott. (LaPresse) - "Dobbiamo formare quello che rischia di essere un vero e proprio bombardamento fiscale. Non possiamo chiedere ulteriori sacrifici agli italiani". Così il segretario del Pdl Angelino Alfano nel corso di una conferenza stampa a via dell'Umiltà sulla Legge di stabilità. "Il nostro giudizio" sul provvedimento, ha spiegato, "è fortemente critico su molti aspetti", parlando di una legge "recessiva che rischia di essere non a favore ma contro la ripresa economica". In particolare, ha aggiunto, "chiediamo l'abolizione dell'aumento dell'Iva e l'abolizione della retroattività sulla revoca delle detrazioni". "Esiste - ha aggiunto Alfano - un patto fiscale tra i cittadini e lo Stato. Sono state stabilite delle detrazioni per legge e un citta che ha fatto un bilancio familiare contando su quelle detrazioni non può vedere violato quel patto violato. È un fatto grave che venga revocato con effetto retroattivo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata