Legge Stabilità, al Senato sì alla fiducia con 162 sì e 125 no. Protestano opposizioni

Roma, 22 dic. (LaPresse) - Con 162 sì e 125 no il Senato ha approvato la questione di fiducia sulla legge di Stabilità. Subito dopo la proclamazione dei risultati, in aula si sono alzati cori di protesta.

La questione di fiducia sulla legge di stabilità posta dal governo era stata annunciato in aula dalla ministra per le Riforme e i Rapporti col parlamento Maria Elena Boschi. L'assemblea è stata sospesa per permettere alla conferenza dei capigruppo del Senato di stabilirne tempi e modalità. La manovra, da oltre 30 miliardi, porterà il livello del deficit al 2,4 per cento del Pil nel 2016. Le novità vanno dalla card per famiglie numerose a una serie di strumenti che salvaguardano anche gli obbligazionisti.

"Sblocco del patto per i comuni, 500 milioni per periferie e 91 per ciclovie e ciclabili in stabilità". Lo scrive il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio su Twitter.

Subito dopo il Senato ha approvato il Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2016 e il bilancio pluriennale per il triennio 2016-2018, con 154 sì e 9 no.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata