Legge elettorale, slitta esame Rosatellum: in aula il 5 giugno
I vari partiti si sono impegnati a votare il testo entro fine mese

Nuovo rinvio dell'approdo in aula della legge elettorale. Il 'Rosatellum' sarà esaminato dall'Assemblea di Montecitorio a partire dal 5 giugno. È questo l'accordo raggiunto dai partiti nel corso della conferenza dei capigruppo richiesta dal presidente Andrea Mazziotti per superare l'impasse sorta in commissione Affari Costutuzionale. I diversi gruppi si sono impegnati a votare il provvedimento entro fine mese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata