Legge elettorale, Sisto (Fi): Con premio lista non è più Italicum

Roma, 8 gen. (LaPresse) - "La legge elettorale che emerge dopo le ultime modifiche volute dal Pd non è più l'Italicum ma un'altra cosa". Lo ha detto, intervenendo a Radio Uno Rai, il deputato di Forza Italia e presidente della commissione Affari costituzionali della Camera Francesco Paolo Sisto. "Il premio alla lista anziché alla coalizione rischia di snaturare la riforma varata dalla Camera, che aveva come mantra proprio la parola coalizione, tanto più se si considera anche la variazione della soglia di sbarramento. Insomma - ha concluso Sisto -, si sta un po' perdendo il senso dell'Italicum 'prima maniera', per andare in una direzione che, per alcuni aspetti, lascia davvero perplessi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata