Legge elettorale, Prodi: Il proporzionale devasta il Paese
Berlusconi è "il più furbo": "è arrivato perfino al partito degli animalisti"

"Come si accorderanno con una legge elettorale proporzionale che devasta il Paese, come si accorderanno lo si vedrà dopo le elezioni purtroppo. Qui se continuiamo così garantiamo l'instabilità". Lo dice, intervistato da Giovanni Floris a DiMartedì su La7, l'ex presidente del Consiglio Romano Prodi.

Silvio Berlusconi è "il più furbo": "è arrivato perfino al partito degli animalisti". "Negli ultimi periodi ha sempre nominato un suo successore e poi lo ha ucciso, il che vuol dire che vuole rimanere al centro della scena politica. Secondo me è molto interessante da tenere presente" ha aggiunto Prodi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata