Legge elettorale, M5S a Pd: Primo turno proporzionale senza sbarramento

Roma, 17 lug. (LaPresse) - "Primo turno totalmente proporzionale senza soglia di sbarramento". Lo hanno chiesto i rappresentanti del M5S al Pd, in occasione dell'incontro sulla legge elettorale trasmesso in diretta streaming.

"I partiti anche piccoli - ha detto Danilo Toninelli - devono avere la propria rappresentanza in Parlamento".

I cittadini devono avere la possibilità di scegliere", attraverso le preferenze, ma servono delle norme "che non permettano una degenerazione". E' la richiesta dei rappresentanti grillini al Pd, in occasione dell'incontro sulla legge elettorale.

Personalmente "avrei preferito le preferenze, e scusate il gioco di parole", ma l'Italicum "non le prevede", ha ribattuto il segretario del Pd e premier Matteo Renzi al M5S durante l'incontro sulla legge elettorale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata