Legge elettorale, Guerini: Possibili modifiche, cauti su preferenze

Roma, 6 ago. (LaPresse) - "Si è stabilità la possibilità di modifiche" alle soglie di accesso previste nella riforma della legge elettorale "che saranno oggetto di un ampio confronto". Così il vicesegretario nazionale del Pd, Lorenzo Guerini, in merito all'incontro tra il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. "Sulle preferenze andrei cauto", ha aggiunto Guerini, rispondendo alle domande dei giornalisti fuori da palazzo Chigi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata