Legge elettorale, Grillo: Rosatellum è un sistema contro il M5S
E sul reddito di cittadinanza: "Chi se ne frega se abbiamo la maggioranza o no, decideranno i cittadini"

"Il Rosatellum è un sistema elettorale contro di noi". Così il garante del M5S Beppe Grillo ai cronisti durante la marcia Perugia Assisi per il reddito di cittadinanza, in merito alla legge elettorale proposta dal Pd.

Ai cronisti che gli chiedono come farà a realizzare il reddito di cittadinanza se il M5S non raggiungerà la maggioranza Grillo ha replicato: "Chi se ne frega se abbiamo la maggioranza o no, decideranno i cittadini. Il Paese non è governato da anni. Questo delle alleanze è un discorso in cui non voglio entrare né capire. Il nostro fine ultimo è far governare i cittadini senza intermediazioni, dopo di che il Movimento non esisterà più". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata