Legge elettorale, Casini a Pd e Pdl: Stop ammuina, Monti auspica intesa

Roma, 26 lug. (LaPresse) - "Dico al Pd e al Pdl usciamo dai conciliaboli segreti, non procediamo più in ordine sparso. Facciamo una riunione delle forze di maggioranza per stabilire una piattaforma di riforma elettorale. Ci sono le condizioni per arrivare a una proposta. Non vedo dirimente il tema delle preferenze e dei collegi.

Basta fare ammuina, sediamoci a un tavolo". Lo ha affermato il leader dell'Udc, Pierferdinando Casini, nel corso di una conferenza stampa alla Camera, al termine del suo incontro con il premier Mario Monti a palazzo Chigi. "La legge elettorale - osserva Casini - va fatta perché il sistema politico va riformato indipendentemente dalla data delle elezioni. Fare la legge elettorale oggi significa dare una buona prova di noi". Della questione, rivale il leader centrista, "ne ho parlato anche con il presidente del Consiglio che ovviamente auspica che le prove di intesa si concretizzino".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata