Legge di Bilancio, Fioramonti: "Preoccupato, risorse per istruzione inferiori a ciò che serve"

"Confido che nelle prossime settimane si possano trovare risorse importanti per la scuola, la formazione, l'università e la ricerca". Così il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Lorenzo Fioramonti. "Vi confesso che attualmente sono un po' preoccupato perché in questa prima versione della legge di Bilancio le risorse per questo settore sono molto inferiori rispetto a quello di cui c'è bisogno e rispetto a ciò che era stato immaginato", ha aggiunto il ministro.