Lega, slitta la sentenza su sequestro fondi
I giudici del Tribunale del Riesame prendono altro tempo per decidere sul possibile sequestro di fondi della Lega per risarcire lo Stato dalla maxi truffa sui rimborsi elettorali non dovuti tra il 2008 e il 2010, stimata in 49 milioni, per la quale erano stati condannati l'ex segretario Bossi e l'ex tesoriere Belsito. Sono fiducioso nella magistratura e nei successivi gradi di giudizio. In ogni caso non ci saranno congressi o cambiamenti di nome, ma non rimarremo con le mani in mano”, ha detto Matteo Salvini. Il pronunciamento dei giudici potrebbe arrivare domani