Lega, Salvini: Zero soldi dalla Russia, è evidente che siamo scomodi

Milano, 11 lug. (LaPresse) - I leghisti "prendono soldi in Russia, negli Stati Uniti, in Africa, in Groenlandia: zero. Da Mosca io ho sempre portato a casa matriosche, Masha e Orso per mia figlia, e chiunque dica il contrario mente sapendo di mentire". Così Matteo Salvini in una diretta Facebook. "Siamo scomodi, mi è evidente, siamo indagati, ascoltati e processati, sono e siamo minacciati", aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata