Lega,Salvini: Non avrei mai detto 'Umberto stai sereno' e poi fregarlo

Roma, 22 ago. (LaPresse) - "Non c'è nessun vitalizio a Bossi: la notizia non esiste, si è montato un caso su un litigio tra Salvini e Bossi, cosa che abbiamo subito smentito dopo un quarto d'ora". Lo ha detto Matteo Salvini, segretario confederale della Lega Nord, intervenendo ad Agorà Estate, su Rai3. "Io invidio a Renzi - ha aggiunto -, ed è la cosa che mi fa più paura di lui, la sua spregiudicatezza. Perché quando lui dice 'Enrico, stai sereno' e poi lo fa fuori il giorno dopo, ha una forza, un'astuzia, un pelo sullo stomaco che io non ho. Io sono entrato in Lega grazie a Bossi, quindi non potrei mai dirgli 'Umberto, stai sereno' e poi fotterlo il giorno dopo, per me lui non è un peso ma un aiuto, e il fatto che la Lega sia tornata a correre non è solo merito mio, ma delle idee".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata